Accreditamento

L’accreditamento è un istituto finalizzato a garantire elevati standard qualitativi dei servizi e delle strutture e a regolare i rapporti fra committenti pubblici e soggetti che erogano i servizi.

I servizi socio-sanitari soggetti alla disciplina sull’accreditamento sono:

  • assistenza domiciliare
  • casa residenza per anziani non autosufficienti
  • centro diurno assistenziale per anziani
  • centro socio-riabilitativo residenziale per disabili
  • centro socio-riabilitativo semiresidenziale per disabili

La Regione Emilia-Romagna svolge un ruolo di governo e di coordinamento generale del sistema dei servizi socio-sanitari e approva i requisiti e gli standard minino di qualità per l’accreditamento. La programmazione territoriale individua i servizi necessari per rispondere ai bisogni dei servizi socio-sanitari del territorio e rappresenta quindi il presupposto delle procedure di concessione degli accreditamenti da parte del Soggetto Istituzionalmente Competente. L’organo che approva la programmazione territoriale è il Comitato di Distretto, che per l’Unione dei Comuni valli del Reno, Lavino e Samoggia coincide con la Giunta dell’Unione. Il Soggetto Istituzionalmente Competente (SIC) per la concessione degli accreditamenti è l’Unione dei Comuni. L’OTAP (Organismo Tecnico di Ambito Provinciale) metropolitano svolge l’ istruttoria tecnica sui requisiti previsti dalla normativa regionale, i raccordo con il SIC.

L’atto di accreditamento attesta che il servizio è in possesso dei requisiti e standard qualitativi previsti dalla normativa regionale ed è coerente con la programmazione territoriale, ma non produce di per se effetti economici e operativi. Il contratto di servizio disciplina gli effetti giuridici ed economici della concessione e regola i rapporti e gli obblighi fra la committenza pubblica e i soggetti erogatori dei servizi accreditati. Nell’ambito distrettuale dell’Unione valli del Reno Lavino e Samoggia la committenza pubblica è rappresentata dall’Unione stessa che per la gestione operativa dei rapporti contrattuali si avvale di ASC InSieme, Azienda Speciale dell’Unione, e dall’Azienda USL Distretto Reno Lavino Samoggia.

Il Soggetto Istituzionalmente competente per le concessioni degli accreditamenti è l'Unione dei Comuni valli del Reno Lavino e Samoggia

Responsabile dell’adozione degli atti: Cati la Monica -Dirigente del Servizio Sociale Associato

Responsabile del Procedimento: Mara Ferroni- Responsabile Ufficio Sociale Associato

 

logo unione ucrls


SEDE LEGALE E AFFARI GENERALI
c/o Comune di Casalecchio di Reno
Via dei Mille n. 9 – 40033 Casalecchio di Reno (BO)
tel. 051 598111
e-mail: info@unionerenolavinosamoggia.bo.it

CODICE FISCALE: 91311930373
IBAN : IT 85 Y 02008 05403 000100764449
Partita Iva: 03466041203
PEC: unione.renolavinosamoggia@cert.cittametropolitana.bo.it



Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie